Rebel Tin

Oristano

Rebel Tin

Pace a tutti, siamo i Rebel Tin, un gruppo oristanese nato per il divertimento accompagnato dalla musica. Durante le esibizioni dal vivo facciamo sia cover sia pezzi composti da noi, non suoniamo un genere preciso ma ci piace variare nell'infinita dimensione del Rock. Siamo arrivati a sei componenti anche se il nostro trombettista non riesce sempre ad esser presente sul palco in tutti i Live; Rispettivamente i componenti sono: Andrea Sedda [chitarra], Fabio Carucci [basso], Filippo Daga [tromba], Giovanni Carboni [batteria], Eugenio Serra [voce] e Luca Busa [chitarra].

Originariamente si trattava di una band-cazzeggio di nome South Punk composta da Andre, Faa, Fili e Giò che si dilettava a strimpellare periodicamente in una mansarda. Decisi a trovare un cantante, ma sfortunati nelle ricerche vista la poca disponibilità in città, proposero invano a Gege, cantante di un trio musicale privo di bassista, di entrare nella band. Gege propose così a Faa di fare da bassista per un esibizione al liceo Scientifico Mariano IV; per problemi di studio i due compagni del cantante disdirono la presenza. Non demordendo, Gege cantò al liceo assieme al gruppo di Faa, con un notevole feeling tra loro. Così decise di lasciare il suo trio per entrare nei South Punk. Sorse un nuovo problema: Fili non poteva più fare da chitarrista per impegni lavorativi con una band dove suona la tromba; Così facendo, i South Punk si misero alla ricerca di un secondo chitarrista, trovando Luca, amico di Gege, che accettò subito di entrare nel gruppo dopo aver assistito, pochi mesi prima, alla loro esibizione al Liceo Scientifico. Fili passò a trombettista dando vita alla formazione che oggi conoscete della band che cambiò il nome in "Rebel Tin": al miliardesimo tentativo di dare un decente nome al gruppo (FanCool, le Quattro Pantegane dell'Ave Maria..) 'sti cari ragazzi, in memoria delle serate passate tra amici a bere tè freddo in lattina, e dei loro ideali fuori dal normale, tirarono fuori il loro attuale nome. "Simbolo del capitalismo e delle multinazionali, una lattina che si ribella ad un sistema che sta divorando il mondo era l'immagine migliore che potessimo trovare come nome".

Componenti: 6



Social & Contatti

Tags:

Social Media

Newsletter

Registrati per conoscere le novità di gruppirock.it