diariodeirumori

Modena

diariodeirumori

diariodeirumori è la rappresentazione di un'impronta sonora, personale, cattiva e melodica, lasciata traccia dopo traccia da Gian al basso, Matte alla batteria, Luca alla voce e Rudy alla chitarra. Essi provengono da molteplici esperienze musicali in varie formazioni: Ipse Dixit, Rev (incidono nel 1997 il cd autoprodotto “Meglio storto che Morto”), Emily (incidono nel 1999 e nel 2000 i cd autoprodotti “Emily” e “Respiro”, aprono i concerti di Ginevra Di Marco e Afterhours), Gabrielle Stonerain, Eudaimonia, Kinderseele (aprono concerti di Quintorigo e Cristina Donà), Cenere (incide il cd autoprodotto “Non c’è niente da vedere”; opening act di Ash, Giorgio Canali, Marta sui tubi), No code (tribute band dei Pearl Jam).
Vantano svariate esperienze live: Festival estivi, Circoli Arci di Modena e provincia (Left, Vibra, Acquaragia, ...), Teatro Dadà di Castelfranco (MO), Rolling Stone, Live Club, Alcatraz di Milano, Buddha di Brescia e Corallo di Scandiano (RE).

Le esperienze musicali eterogenee creano un sound dall'impronta potente e ruvida, enfatizzato da scelte melodiche spesso basate sulla ricerca di dissonanze o armonie apparentemente discordanti. Il genere musicale é la fusione emozionale delle anime che lo compongono e sfocia verso direzioni diverse ad ogni brano che difficilmente si possono assimilare ad una categoria ben definita, possiamo trovare tracce di post-rock, polvere di rock-alternativo, scintille di emo-core, gocce di cross-over, frammenti di indie-rock... I testi in italiano conferiscono un sapore aspro e incisivo.

Componenti: 4



Discografia

https://soundcloud.com/diariodeirumori

Tracklist

Cosa ne dici di uscire da qui
Pioggia

Social & Contatti

  • Website
Tags:

Social Media

Newsletter

Registrati per conoscere le novità di gruppirock.it