Eliseum

Vicenza

Eliseum

Gli Eliseum nascono nel 2005 dalle menti di Mirko Fabris (chitarra) e Matteo Frigo (batteria). Nel corso degli anni, si delinea nel 2012 la line up definitiva che vede al basso Alessandro Lago, alle tastiere/growl/cori Riccardo Callegari e alla voce Giulia Rubino.

La band suona un metal melodico con tinte dark e gothic, ma una potenza ritmica e sonora che spesso rimanda alla tradizione death e black.Il loro show è energico, fisico, con un sound granitico che investe il pubblico grazie a ritmiche graffianti.Nel loro repertorio non mancano momenti di calma estatica, o di melodia più "leggera", ma questi sono solo preludi a una nuova ondata di suono.Le loro canzoni parlano di vite rubate, illusioni, ma anche dell'autoaffermazione di ognuno di noi in una società che tende a (s)opprimere e uniformare.

Nel 2011 pubblicano il primo lavoro autoprodotto, l'omonimo "Eliseum", mini CD di 4 tracce.

Negli anni hanno maturato una grande esperienza live, suonando in tutta Italia, arrivando in finale al concorso nazionale Festival Città del Palladio 2010, e supportando band del calibro di Theatres Des Vampires. Oltre ad aver calcato i palchi di numerose città italiane ricevendo ottimi feedback dagli spettatori più vari, hanno suscitato interesse anche all'estero: un quartier generale Eliseum è a New York, presso la Mort Noire Productions. Alcune web radio in giro per il mondo suonano i loro pezzi, e hanno ricevuto l'invito ad un festival in Austria, una prova generale prima di andare a registrare in nord Europa il primo full lenght.

"[...] la base per far bene e crescere c'è e si vede.[...]Il chitarrista solista Mirko ed il tastierista Riccardo sono inattaccabili dal punto di vista tecnico. [...]Band che trova dei punti di forza in un certo modo di concepire la forma-canzone e nel saggio sfruttamento di modalità inusuali. Credo che gli Eliseum siano nella giusta direzione per costruirsi un nome ed una reputazione nel difficilissimo panorama italiano."
Metallized.it   Live Report


"[...]Non è un caso che una delle canzoni più interessanti del gruppo vicentino “Eliseum, si chiami appunto “Antigone” e venga cantata in greco, citando proprio i passi della tragedia greca di Sofocle. Non è un caso perché gli Eliseum sono come lei: forti, nuovi, senza paura di ricalcare i canoni del gothic rock ma perfettamente in grado di reinventare un intero genere, sporcandolo e contaminandolo di metal o funky, lasciando che prenda sempre nuove pieghe sulle note dell’interessante vocalità di Genny Minoliti, la voce del gruppo." Sound and Vision Magazine

Componenti: 5



Discografia

Nel 2011 pubblicano il primo lavoro autoprodotto, l'omonimo "Eliseum", mini CD di 4 tracce.

Social & Contatti

  • Website
  • Youtube
Tags:

Social Media

Newsletter

Registrati per conoscere le novità di gruppirock.it